• Home
  • News
  • Bonus facciate, la grande novità della Legge di Bilancio

Bonus facciate, la grande novità della Legge di Bilancio

Il 2020 è l’anno dedicato alla ristrutturazione di esterni grazie al bonus facciate previsto dalla Legge di Bilancio, che consiste nella detrazione del 90% delle spese sostenute per il rifacimento delle superfici esterne degli edifici. In particolare, i lavori ammessi in detrazione dal bonus facciate sono quelli di manutenzione ordinaria, come la pulitura o la tinteggiatura: compresi balconi, ornamenti e fregi.

Il Consorzio San Luca, dal 2006 si prende cura delle facciate di Torino attraverso le corrette pratiche di restauro che impongono di pulire e risanare le superfici originali, restituendo la bellezza del tempo alle architetture d'epoca, e i suoi operatori sono accreditati presso la Soprintendenza e l'Ufficio Colore della Città di Torino.

Il bonus facciate può essere richiesto da chiunque possieda o gestisca condomini, chiese e palazzi aulici all’interno delle ZONE A e B: rispettivamente centri storici e aree totalmente o parzialmente edificate.

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo Sito sono utilizzati dei cookies. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. per sapere di più sui cookie e come cancellarli, guarda la nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.