IL RESTAURO DELLA PORTA PALATINA DI TORINO Passato, presente e futuro in una città "fluida"

Venerdì 15 maggio presso il Salone Internazionale del Libro di Torino nella sala arancio di Lingotto Fiere ha avuto luogo una tavola rotonda con presentazione del libro sul recente restauro del Consorzio San Luca nell'area archeologica delle Porte Palatine.

Il 22 maggio 2014 si è svolta a Saluzzo una tavola rotonda che ha presentato le scelte portate avanti nel corso del restauro ultimato sulla scultura del Cristo deposto, attribuita oggi al Plura, situando la scultura nel panorama della statuaria lignea settecentesca della nostra regione e nel complesso monumentale per il quale è stata concepita. L'opera è stata ricollocata presso la sede originaria, nella chiesa di San Bernardino.

Presentato l'intervento di recupero svolto sulla quattrocentesca statua lignea raffigurante San Giacomo Maggiore della chiesa di San Bernardino a Chieri. L'intervento è stato promosso dalla Compagnia della Chiocciola nel quadro degli interventi del progetto "Scrigni d'Argilla" di cui il Consorzio San Luca è uno dei partner istituzionali.

Concluso l'intervento di manutenzione della volta dello Scalone Juvarriano di Palazzo Madama a Torino. L'operazione si è resa necessaria per rimediare ad alcune infiltrazioni d'acqua dal tetto che avevano provocato antiestetiche maschiature scure ed efflorescenze saline sulle superfici decorate della volta.

Tra giovedì 6 novembre e domenica 9 novembre 2014 si è svolta nel Cortile del Maglio la mostra "Vetro Retrò", esposizione di opere artistiche in vetro realizzate dalle Consorziate Carla e Luisella Tricerri in collaborazione con la designer Paola Giordano. 

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo Sito sono utilizzati dei cookies. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. per sapere di più sui cookie e come cancellarli, guarda la nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.