• Home
  • il Consorzio
  • Portfolio
  • La Madonna del Rosario di Nepote a Piscina

La Madonna del Rosario di Nepote a Piscina

Quello della Madonna del Rosario è un culto molto antico, l’iconografia più conosciuta è quella in cui la corona del Rosario viene donata a Santa Caterina da Siena e a San Domenico di Guzman, inginocchiati ai lati del trono;

questo è esattamente il caso del dipinto in oggetto, che nasce per essere posizionato ed incorniciato nell’altare in stucco policromo della cappella dedicata alla Vergine del Rosario nella chiesa di San Grato Vescovo a Piscina. Il dipinto è opera del pittore Ignazio Nepote ed è attribuibile all’ultima fase artistica del pittore, in una data compresa tra il 1766 (data di costruzione della chiesa di San Grato) e il 1780 anno della sua morte. Prima dell’intervento erano visibili un taglio al centro della tela ed un’evidente toppa e si osservava una generale opacizzazione della vernice con un consistente deposito di polvere superficiale. Il restauro ha riportato alla luce le cromie originarie, svelando la morbidezza dei panneggi e valorizzando la qualità pittorica dell’opera del Nepote, che erano state nascoste per lungo tempo a causa di alcune ridipinture. L’intervento inoltre ha permesso di osservare la scritta presente sul retro del telaio, testimonianza della fattura originaria.

 

PISCINA (TO), CHIESA DI SAN GRATO VESCOVO (XVIII-XIX SEC.)

Restauro del dipinto della Madonna del Rosario (XVIII sec.)

Tipologia intervento: restauro dipinto ad olio

Committente: Parrocchia San Grato Vescovo

Direzione Lavori: arch. Manuela Ghirardi

Alta sorveglianza: dott.ssa Cristina Mossetti – Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici e Etnoantropologici del Piemonte

Durata lavori: aprile 2012 - febbraio 2014

Finanziamenti: Compagnia di San Paolo - Torino

Imprese consorziate esecutrici: Michelangelo Varetto

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo Sito sono utilizzati dei cookies. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. per sapere di più sui cookie e come cancellarli, guarda la nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.