Santa Maria di Pulcherada

Gli affreschi venuti alla luce nel 2012 nella parrocchiale di San Mauro Torinese sono uno dei ritrovamenti più importanti degli ultimi decenni, sia per l'ampiezza della superficie pittorica recuperata (la decorazione di un'intera grande

abside) sia per la raffinatezza dell'esecuzione e l'eccezionalità dell'iconografia, apparentemente senza confronti... La qualità di questi affreschi e l'accertato utilizzo di materiali preziosi (blu di lapislazzuli e lamina di metallo dorato applicata all'aureola in stucco di Cristo) sono indicativi della rilevanza dell'impresa, voluta da un committente ricco e colto... Un recupero davvero notevole, e tanto più significativo viste le scarsissime testimonianze di pittura romanica in area torinese.

Costanza Segre Montel, Università di Torino, da "L'abbazia di Pulcherada", Edizioni Consorzio San Luca, 2013

 

SAN MAURO TORINESE (TO) CHIESA DI SANTA MARIA DI PULCHERADA

Intervento per il recupero e la conoscenza della chiesa di Santa Maria di Pulcherada (XI-XX sec.)

Tipologia intervento: restauro affreschi e superfici dipinte

Committente: Comune di San Mauro Torinese

Direzione Lavori: arch. Luca Ghiringhelli

Alta sorveglianza: dott.ssa Giulia Corso – Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici e Etnoantropologici del Piemonte; arch. Cristina Lucca – Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici delle Provincie di TO, AT, CN, BI e VC; dott.ssa Luisella Pejrani– Soprintendenza per i Beni Archeologici e il Museo delle Antichità Egizie

Durata lavori: dicembre 2009 - settembre 2012

Finanziamenti: Città di San Mauro Torinese, Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT

Imprese consorziate esecutrici: Michelangelo Varetto, R.i.c.t. Tauro s.a.s. di Marina Locandieri & C., Artelegno di Cassano Luca, Giorgio Garabelli 

 Giornata di studi per la chiesa di Santa Maria di Pucherada - marzo 2011

Per approfondire:

- Articolo di Torino Storia di dicembre 2016 "Sotto lo sguardo del Pantocratore"

Articolo del Corriere dell'Arte del 27 marzo 2015 "Scoperto il Cristo Pantocratore nell'abside di Santa Maria in Pulcherada"

- Bollettino studi e attività 2012/2013 del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le Province di Torino, Asti, Cuneo, Biella e Vercelli pubblicato nel 2014 "Santa Maria di Pulcherada a San Mauro Torinese. Il restauro dell'abside romanica"

Articolo del Giornale dell'Arte di marzo 2011 "Giornata di studi per la chiesa di Santa Maria di Pucherada"

- Articolo de La Stampa del 2 febbraio 2001 "San Mauro, l'affresco ritrovato dopo novecento anni"

Leggi il libro

 

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo Sito sono utilizzati dei cookies. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. per sapere di più sui cookie e come cancellarli, guarda la nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.