• Home
  • il Consorzio
  • Portfolio
  • Il campanile della chiesa di San Giuseppe a Cirié

Il campanile della chiesa di San Giuseppe a Cirié

L’intervento eseguito ha avuto un doppio carattere, sia di profilo conservativo che di messa in sicurezza.

Il monumento è stato liberato da interventi posticci eseguiti in passato con materiali incompatibili con la conservazione e dalle forme di degrado in essere; con l’intervento di integrazione materica le superfici hanno recuperato un’immagine e lettura coerente. Parimenti sono state eseguite tutte quelle operazioni necessarie all’utilizzo in sicurezza degli spazi da parte degli operatori specializzati.

CIRIE' (TO) CHIESA DI SAN GIUSEPPE (XVII SEC.)

Restauro del campanile

Tipologia intervento: restauro muratura in laterizio e lapideo, intonaci storici e stucco di calce.

Committente: Parrocchia Santi Giovanni Battista e Martino.

Progetto e Direzione Lavori: arch. Matteo Alberti, ing. Antonio Ingegneri, geom. Giorgio Sasso

Alta sorveglianza: arch. Giulia Maccarrone – Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Torino

Durata lavori: luglio 2016 - settembre 2017

Finanziamenti: Contributo 8x1000 alla Chiesa Cattolica

Impresa consorziata esecutrice: R.i.c.t. Tauro s.a.s. di Marina Locandieri & C

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo Sito sono utilizzati dei cookies. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. per sapere di più sui cookie e come cancellarli, guarda la nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.