Santuario Madonna della Fontana

L’intervento ha cercato di restituire unità di lettura all’altare della Madonna della Fontana, presso il Santuario omonimo di Riva presso Chieri,

ricollocandovi le cariatidi recuperate e valorizzando ed uniformando le cromie e le dorature, precedentemente mortificate da una serie di manutenzioni non coerenti e dalle cattive condizioni di conservazione. Il restauro della pala d'altare inoltre ha fatto riemergere il buono stato di conservazione delle velature originali e della pellicola pittorica restituendo luminosità e leggibilità all'opera.

 

RIVA PRESSO CHIERI (TO) SANTUARIO DELLA MADONNA DELLA FONTANA (XVI-XVII SEC.) 

Restauro dell'altare ligneo e della pala d'altare

Tipologia intervento: restauro elementi lignei scolpiti policromi e dorati, dipinto ad olio su tela

Committente: Parrocchia Assunzione di Maria Vergine di Riva presso Chieri.

Progetto dei Lavori: arch. Silvana Parena.

Direzione Lavori: arch. Silvia Furlan.

Alta sorveglianza: dott.ssa Elena Ragusa – Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici e Etnoantropologici del Piemonte 

Durata lavori: maggio-ottobre 2014.

Finanziamenti: Fondi propri, Comune di Riva presso Chieri.

Imprese consorziate esecutrici: Giorgio Garabelli, Michelangelo Varetto.

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo Sito sono utilizzati dei cookies. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. per sapere di più sui cookie e come cancellarli, guarda la nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.